Da un’idea tutta italiana ecco Cityglance, il nuovo social network per chi viaggia in metropolitana

cityglance

Scopri come fare amicizia con le persone che abitualmente frequentano la metropolitana della tua città. cityglance fare amicizia in metropolitana

Tre giovani informatici milanesi e un’idea bizzarra nata per caso: dare vita a un social network per chi viaggia in australian porn metropolitana. Loro si chiamano Dino Ricceri, Carlo Banfi ed Enrico Vecchio. E il servizio in questione è Cityglance, già online in versione beta e al momento operativo a Milano, Londra e New York (ma presto disponibile per altre città).

Decisamente stravagante la premessa all’origine del progetto. “Enrico voleva conoscere una ragazza che incrociava spesso in metro andando da casa all’università – spiega Carlo – Da lì ha notato gli sguardi sui mezzi pubblici che le persone si scambiano aussie ass quotidianamente ed è partito il progetto”. Ma esattamente come funziona Cityglance? In modo davvero semplice, ci sentiamo di rispondere. Scaricando la app, accedendo tramite il proprio account di Facebook, inserendo i propri tratti somatici e specificando il proprio percorso abituale sulla metro. La sua utilità? Quella di entrare in contatto con gli altri membri della comunità, ricercando persone in base alla tratta percorsa, all’orario, alla data e alle caratteristiche somatiche. E persino di essere informati su eventuali ritardi del treno! Forza ragazzi, continuate così.

C-Date.it, il sito di incontri di Casual dating numero uno in Italia. Scopriamo come funziona

c-date-test-kontaktvorschläge1-676x317

Conoscere persone nuove per intraprendere relazioni fugaci, senza alcun impegno affettivo, con il solo obiettivo di vivere esperienze all’insegna della passione più sfrenata. Tutto questo è offerto da C-Date.it, il sito numero uno in Italia di Casual dating. Incontri liberi da coinvolgimenti sentimentali, per arrivare al dunque senza troppi giri di parole.

Il funzionamento di C-Date.it è piuttosto semplice e intuitivo. Una volta effettuata l’iscrizione al sito (a pagamento), sarà infatti possibile creare un proprio profilo in totale anonimato e mettersi film xxx immediatamente alla ricerca di persone dell’altro sesso, selezionando il tipo di legame che si desidera e stabilendo quali debbano essere le preferenze del partner. Sarà il sistema a fare il resto, favorendo il contatto tra persone affini e compatibili. Niente di più facile dunque. La tutela dell’anonimato è garantita inoltre dall’impossibilità di caricare foto e immagini. I costi? Il servizio è a pagamento per gli uomini (si parte da un minimo di 19,90 euro al mese per chi sceglie di abbonarsi per un anno, a un massimo di 39,90 euro per sottoscrizioni trimestrali) e interamente gratuito per le donne.